Frutta intera, succo di frutta, centrifugato o frullato, cosa scegliere?

La newsletter che non ti manderà SPAM

Iscriviti e riceverai uno sconto del 10% sul tuo primo acquisto.

Frutta intera, succo di frutta, centrifugato o frullato, cosa scegliere?

È meglio la frutta intera o il succo di frutta? Che differenza c’è tra succo, centrifugato e frullato di frutta? Qual è meglio per me? Ecco la guida di Naturadika per comprendere la differenza tra i vari modi di assumere frutta ;)

Frutta intera:

È l’unico modo di mangiare la frutta senza perdere nessuna delle sue proprietà. Noi raccomandiamo sempre di mangiare la frutta così, intera e senza alcun additivo! Perchè ci piacciono le cose naturali.

Mangiare frutta intera è ottimo perché:

  • Non si perde nessuna delle sue qualità.  
  • Si limita la quantità di fruttosio che si assume: la frutta intera sazia di più, quindi si consuma meno fruttosio.
  • Apporta fibra vegetale: la polpa della frutta contiene grandi quantità di fibra che si perdono quando viene elaborata.

Succo di frutta:

È il liquido estratto dalla frutta. La texture è praticamente liquida ma contiene una piccola quantità di polpa.

Un succo naturale di frutta contiene solo frutta e non si aggiunge latte, acqua né altro. Solitamente i succhi si ottengono da vari pezzi di frutta ma nella maggior parte dei casi saziano meno rispetto al consumo di un solo pezzo di frutta intera. Inoltre durante il processo di elaborazione si perdono diverse proprietà della frutta.

Centrifugato di frutta:

Nei centrifugati si estrae il liquido della frutta e pertanto si perde tutta la polpa. La texture è completamente liquida. A volte si aggiunge acqua al centrifugato per addolcirne il sapore.

Con i centrifugati la frutta perde tutta la sua fibra e quindi si perde anche una grande quantità di amminoacidi, minerali e vitamine.

Frullato di frutta:

Nel caso dei frullati predominano gli elementi solidi, quindi la texture è più spessa. In questo caso si aggiunge la polpa. La differenza tra il succo e il frullato è che a quest’ultimo si aggiunge yogurt o latte.

Nei frullati di frutta, aggiungendo latte o yogurt si aggiungono zuccheri e grassi non necessari e nello stesso tempo si stanno perdendo le proprietà naturali della frutta intera.

Speriamo che questo articolo ti aiuti a capire perché la frutta intera è senza dubbio la migliore opzione. Ci piacciono le cose naturali, come te.