Come stimolare la crescita dei capelli?

La newsletter che non ti manderà SPAM

Iscriviti e riceverai uno sconto del 10% sul tuo primo acquisto.

Come stimolare la crescita dei capelli?

Ti è mai capitato di chiedere al tuo parrucchiere un taglio di capelli moderno, elegante e alla moda immaginando di uscire dal salone con un bowl cut super glamour, ma di esserti ritrovata con lo stesso taglio del bambino Kinder? Niente panico: è successo a tutti almeno una volta nella vita.

Sia che sia stato vittima di un taglio di capelli sbagliato sia che il tuo desiderio sia sfoggiare capelli lunghi, lucenti e brillanti, esistono alcuni trucchi che ti aiuteranno a raggiungere il tuo obiettivo... anche se, per sicurezza, forse dovresti anche cercare un altro parrucchiere :)

GLI ALIMENTI CHE AIUTANO A RINFORZARE E A FAR CRESCERE I CAPELLI

Affinché i capelli non solo mantengano un buon ritmo di crescita, ma crescano anche voluminosi e forti, hanno bisogno di un apporto corretto di amminoacidi, vitamine e minerali per nutrire le cellule del follicolo pilifero nel modo giusto. Altrimenti, i capelli cresceranno opachi, sottili e molto fragili (e in alcuni casi potranno anche cadere).

Anche se non esiste una dieta definitiva per ottenere capelli sani, ci sono alimenti che possono aiutare i nostri capelli a crescere di più e più forti, e tra loro i tre gruppi principali sono:

1. Le proteine

La spiegazione è molto semplice: quando mangiamo proteine il nostro corpo produce amminoacidi. E gli amminoacidi sono l'elemento base per la produzione di creatina, l'elemento principale per capelli forti e sani. Quindi uova, carne e frutti di mare non devono mai mancare.

2. I grassi sani

I grassi sono un elemento essenziale per il benessere del corpo, soprattutto per la salute della pelle e dei capelli. Perché?  Sono la chiave per assicurare una buona idratazione e aiutano a evitare che i capelli si secchino e si spezzino facilmente. Quindi ricorda: la prossima volta che decidi di iniziare una dieta scegli di ridurre gli zuccheri e mantieni i grassi (sani) nella tua vita.

3. Frutta e verdura

Sono la base una chioma top: il loro contenuto di vitamine ti aiuterà a proteggere il cuoio capelluto, un elemento essenziale per la crescita dei tuoi capelli. Ti consigliamo ad esempio di mangiare uva con semi: in questo modo migliorerà l'apporto di polifenoli che hanno azione antiossidante e stimolano la crescita dei capelli.

via GIPHY

UN BUON TAGLIO PER STIMOLARE LA CRESCITA DEI CAPELLI

Possiamo già immaginare cosa stai pensando: "Stai dicendo che per avere capelli più lunghi devo tagliarli?"

Può sembrarti strano ma la risposta è sì. O meglio, ni.

Sì, perché se non tagli regolarmente i capelli, le punte diventano più deboli, si separano e impediscono ai capelli di crescere forti e sani.

No, perché se i tuoi capelli non crescono come vorresti, il problema probabilmente non è alle punte, ma alla radice. Se il cuoio capelluto è ostruito, le estremità si indeboliscono e per quanto proviamo a tagliare non riusciamo a far crescere i capelli più sani. In questi casi è necessario curare il cuoio capelluto con trattamenti specifici e cercare di mantenerlo libero da impurità utilizzando shampoo delicati (e se possibile senza prodotti chimici).

Questo però non significa che devi fare a meno di “accorciare" ogni tot tempo (possibilmente ogni due mesi); è necessario per eliminare le punte danneggiateavere una chioma più corposa e forte.

LAVA I CAPELLI IN MODO CONSAPEVOLE

Probabilmente lo sai già: lavare i capelli è il fondamento di qualunque routine di haircare. Quindi cosa puoi fare? Scegli uno shampoo e un balsamo senza solfati e in generale prodotti che non seccano e che aiutano a mantenere l'idratazione. E ricorda: è essenziale massaggiare il cuoio capelluto mentre lavi i capelli: questo aiuterà a stimolare la circolazione del sangue e i follicoli per favorire la crescita dei capelli.

DORMI SU UNA FEDERA DI SETA

Si dice che sia uno dei segreti delle sorelle Kardashian: dormire su una federa di seta. Il motivo? La seta è estremamente morbida ed evita al massimo lo sfregamento durante il sonno. In questo modo i capelli si incresperanno infinitamente meno ed eviterai la formazione delle doppie punte. Inoltre sembra che questo trucco aiuti a evitare la formazione di rughe sul viso.

Forse non è un consiglio specifico per la crescita, ma ci sembrava troppo interessante per non citarlo.

via GIPHY

UN AIUTO EXTRA: L'INTEGRAZIONE

Ricorda una cosa: tutto ciò che applichiamo ai nostri capelli non ne influenza effettivamente la crescita ma ne migliora solo l'aspetto, li rende più lucidi e può renderli più forti, ma non li aiuta a crescere.

Affinché i capelli crescano di più, è necessario un corretto apporto di minerali, vitamine e oligoelementi che, tuttavia, sono spesso carenti nelle nostre diete. In particolare, è necessario assicurare il corretto apporto di Vitamine del gruppo B, Vitamina A e Vitamina C che stimolano la crescita e aiutano a prevenire la fragilità, di Zinco per un'azione tonificante e anti-caduta e di antiossidanti che facilitano la microcircolazione (essenziale per facilitare la produzione di cheratina) e proteggono dall'azione dei radicali liberi.

E come sempre: è necessario un apporto costante di tutti questi elementi e bisogna assicurarsi che le quantità assunte quotidianamente siano sufficienti. Vi sembra difficile? In realtà basta seguire una dieta equilibrata, ma se hai bisogno di un aiuto per assumere tutti i nutrienti di cui hai bisogno, puoi sempre giocare il jolly e scegliere un integratore come il nostro B·Beauty Complex.

RICORDA: LA GENETICA È LA GENETICA

Sono anni che cerchi di avere una chioma come quella di Elsa di Frozen ma non ha mai nemmeno superato la lunghezza al di sotto delle spalle? Hai già provato a migliorare la tua dieta, a usare i prodotti più costosi e spostare la residenza dal parrucchiere, ma non hai ottenuto alcun risultato?

Beh, purtroppo tutto ha una spiegazione: bisogna tener conto che il ritmo di crescita dei capelli è geneticamente programmato. La fase anagen (cioè la fase in cui i capelli crescono) può variare da persona a persona e forse nel tuo caso li tuoi geni semplicemente non hanno previsto che i tuoi capelli crescano più di così.

Ma se fai parte del club “la genetica non vuole che io sia Rapunzel” non devi disperarti. Come ben sai il bowl cut è di tendenza, giusto?