I 5 bruciagrassi naturali più efficaci

La newsletter che non ti manderà SPAM

Iscriviti e riceverai uno sconto del 10% sul tuo primo acquisto.

I 5 bruciagrassi naturali più efficaci

Ti è mai capitato di sognare di mangiare una pizza, poi un piatto di pasta e un gelato come dessert e di non finire con le arterie intasate, ma di aver perfino bruciato grasso? E tutto grazie a una pozione magica che agisce come un bruciagrassi naturale. Wow… sarebbe bello, troppo bello.

In realtà, non è possibile perdere peso o bruciare i grassi senza una dieta adeguata, senza un cambiamento di abitudini (niente diete miracolose di 3 giorni) e senza sport. Ma la buona notizia è che esistono alimenti che possono darti una "spinta" se hai iniziato una dieta per perdere peso.

QUALI SONO I MIGLIORI BRUCIAGRASSI NATURALI?

Partendo dalla premessa che purtroppo nulla brucia i grassi da solo, cioè bisogna fare la propria parte abbandonando il cibo spazzatura e sudando un po', oggi ti consiglieremo 5 alimenti che sono classificati come "brucia grassi", ovviamente tutti di origine naturale.

1. CAFFEINA

Quando si sente parlare di "caffeina", la prima cosa a cui probabilmente si pensa è il caffè aromatico. Ma la caffeina è uno stimolante che si trova naturalmente in più di 60 piante, tra cui caffè, cacao, guaranà, yerba mate e tè.

Aumenta i livelli di adrenalina, un ormone che permette agli acidi grassi nelle cellule di grasso di essere convertiti in energia. Inoltre, la caffeina aiuta a ridurre l'appetito e ad accelerare il metabolismo che promuove la combustione delle calorie.

Vari studi  rivelano che ogni mg di caffeina consumato aiuta a bruciare 0,1kcal nelle 24 ore successive. In altre parole, l'assunzione di un integratore contenente 150mg di caffeina farebbe bruciare 15kcal in più nel corso della giornata.

Senza dubbio, la caffeina è considerata il più famoso termogenico o bruciagrassi naturale. Pertanto, non è sorprendente che faccia parte delle migliori formule di integratori sportivi o integratori rassodanti come Magrifit Piperine.

via GIPHY

2. PEPERONCINO - CAPSAICINA

La fama del peperoncino come bruciagrassi è dovuta al suo contenuto di capsaicina. La capsaicina è la sostanza responsabile del suo sapore piccante e anche della sua azione termogenica.

Agisce in modo simile alla caffeina, poiché stimola il rilascio di adrenalina, che promuove l'accelerazione del metabolismo, aiutando a bruciare più calorie e grassi. Ha anche un effetto saziante.

Una revisione di 20 studi scientifici ha dimostrato che gli integratori di capsaicina, come il nostro Piper Nigrum Strong, possono stimolare il metabolismo aumentando il dispendio calorico di circa 50 kcal/giorno, il che contribuirebbe a una significativa perdita di peso nel tempo.

In un altro studio è stato dimostrato che soggetti che avevano assunto 2,5 mg di capsaicina durante i pasti hanno bruciato il 10% di grasso in più nelle 24 ore successive rispetto al gruppo di controllo.

Assumere abbastanza capsaicina attraverso il cibo può essere abbastanza complicato, soprattutto se non ami il piccante (serve un numero consistente di peperoncini). Quindi, per essere sicuro di introdurre la giusta quantità di capsaicina nel corpo senza incorrere in bruciori di stomaco, opta per un integratore alimentare con capsaicina.

3. TÈ VERDE – EGCG

Il tè verde contiene due elementi ai quali si attribuisce l'azione bruciagrassi: la caffeina e l'epigallocatechina gallato (EGCG).

Abbiamo già parlato di come la caffeina agisce sull'adrenalina. Per quanto riguarda l'EGCG, questa sostanza aumenta gli effetti della caffeina rallentando la degradazione dell'adrenalina in modo che il suo impatto sia amplificato.

Il tè verde è una pianta molto studiata e in alcuni di questi studi si è scoperto che la combinazione di caffeina e tè verde può aumentare il metabolismo del 4% e la combustione dei grassi del 16% entro 24 ore dal suo consumo.

via GIPHY

4. FIBRA SOLUBILE

La fibra solubile assorbe l'acqua nel tratto digestivo e forma una sostanza viscosa simile a un gel. Detto così può non sembrare gradevole, ma diversi studi hanno dimostrato che questa azione è responsabile del suo effetto saziante che aiuta a ridurre l'appetito e di conseguenza a bruciare i grassi.

Inoltre, la fibra solubile aiuta a rallentare l'assorbimento dei nutrienti da parte dell'intestino. Così, il corpo ha bisogno di più tempo per digerirli creando una sensazione di sazietà più a lungo termine.

La fibra solubile è presente in molti alimenti come i cereali (avena), vari frutti (arance, mele), verdure e ortaggi (carote, cetrioli). Si può anche ottenere attraverso lo psyllium o il glucomannano (konjac).

5. AGRUMI – MANDARINI

Gli alimenti ricchi di vitamina C, come gli agrumi, favoriscono il corretto funzionamento del metabolismo. I mandarini, in particolare, contengono due composti che stimolano il metabolismo e agiscono come bruciagrassi e booster di energia: la nobiletina e la vitamina C.

La nobiletina, secondo uno studio condotto dalla Western University e pubblicato nel Journal of Lipid Research, ha la capacità di agire sui processi fisiologici che si occupano della gestione del grasso nel corpo. La vitamina C, invece, è coinvolta nella trasformazione del grasso in energia.

via GIPHY

Questa è la nostra Top 5 degli alimenti che possono aiutarti ad avere successo nel tuo piano di perdita di peso. Ricorda che la maggior parte degli alimenti con effetti termogenici o brucia grassi (come la caffeina o la capsaicina nel peperoncino) funzionano finché sono assunti in modo costante e nelle giuste quantità. E, naturalmente, funzionano meglio se combinati con un'attività fisica intensa come gli allenamenti HIIT o Crossfit.

Quindi… move your body!